Come usare una Mailing List

In una mailing list (detta anche più semplicemente lista), tutti gli iscritti ricevono i messaggi inviati alla mailing list stessa da tutti gli altri iscritti. Come un gruppo Facebook o una chat Whatsapp, ma con le mail. Contrariamente ai gruppi Facebook o alle chat Whatsapp, però, una lista si presta maggiormente a discussioni articolate e a riflessioni più complesse, ed interagendo con la propria casella di posta è più facile cercare tra i messaggi passati, filtrare i contenuti in vario modo e allegare files.

Se non hai mai partecipato ad una mailing list, e vuoi iniziare adesso con una delle community esistenti, ti consigliamo di leggere questi rapidi consigli:

  • molte mailing lists hanno un archivio pubblicamente accessibile online, presso cui sono consultabili tutti i messaggi transitati: non inviare mail con tue informazioni personali che non vuoi siano divulgate, come il numero di telefono o l'indirizzo di casa
  • le discussioni sono organizzate in thread: un iscritto inizia mandando una nuova mail alla mailing list, e gli altri possono rispondere a quella o alle altre mail che seguono. Un thread è facilmente identificabile dal fatto che tutte le mail di risposta avranno lo stesso soggetto. Se vuoi sottoporre un nuovo argomento evita di rispondere ad una mail in un thread già esistente, ma creane uno nuovo semplicemente mandando una nuova mail all'indirizzo della mailing list, con un soggetto significativo per il tuo caso; in questo modo sarà più facile per gli altri notare la tua richiesta...
  • ... infatti non è obbligatorio leggere proprio tutti tutti i messaggi che transitano, ma ci si può soffermare solo su quelli giudicati di maggiore interesse. Letto il soggetto di un thread, e la sua mail iniziale, si può decidere di ignorare gli altri messaggi che seguiranno, semplicemente non leggendoli
  • per rendere più comoda la fruizione di una mailing list è caldamente consigliato applicare un "filtro" - funzionalità comune in tutti i client di posta -, in modo da dirottare tutti i messaggi in arrivo in una cartella dedicata in cui dare una occhiata quando si vuole e senza far mischiare i messaggi provenienti dalla lista con gli altri che già regolarmente si ricevono
  • disiscriversi da una mailing list è facile tanto quanto iscriversi: spesso in fondo ad ogni mail viene automaticamente riportato un link che porta alla pagina principale del servizio, che tra le altre cose permette anche la disiscrizione. Attenzione: alcuni client di posta non visualizzano l'ultima parte dei messaggi, è necessario cliccare sull'apposita icona al fondo per aprirla. Evita di mandare sulla mailing list pubblica un messaggio chiedendo di essere rimosso: considerando quanto è facile farlo da soli, non ci fai una bella figura!
  • se proprio non riesci a gestire tutti i messaggi che arrivano dalla mailing list e vuoi disiscriverti, ricordati almeno di seguire l'account Twitter @ItaLinuxSociety o di iscriverti alla newsletter di Italian Linux Society. Su questi canali vengono riportate le news principali tratte dalle principali mailing list e riportate su questo stesso sito: così facendo, potrai tenerti aggiornato almeno sulle cose più importanti